Senza categoria

Mamma prenditi cura di te

Quando una mamma sta per nascere, porta con sé tantissime idee e progetti. Ma è quando lo diventa davvero che si rende conto di quanto spesso sia difficile conciliare il tutto e portarlo a termine. Ed ecco che buttarsi giù è facile e purtroppo ci vuole un attimo a dar per scontato di dover lasciar perdere.

Ci sono passata anch’io…

Prima di diventare mamma avevo in mente mille progetti per me. Curavo attentamente la mia persona dentro e fuori. Sognavo e volevo riuscire in tutto. Poi sono diventata mamma e il mio mondo è cambiato. Il mio bambino mi ha completamente assorbita, il mio essere mamma avvolta.

Diventar mamma è meraviglioso, niente è più bello e ti da di più. Ma la mamma può poter credere davvero di dover rinunciare a se stessa, in tutto.

Dopo l’arrivo di Giulio il tempo per me è diminuito ancor di più. Faticavo a ritagliarlo, spesso dimenticavo anche di richiederlo. Ho iniziato a pensare a me sempre meno.

Si, tutto questo può accadere davvero. Ma se nel mondo di una mamma e nella sua testa ormai non c’è più tempo per se stessa, arriva un momento in cui si cede, si arriva.

I figli sono tutto, l’amore per loro è immenso, ma nessuno può vivere senza sogni, senza occuparsi anche di sé stesso. Perché la famiglia è importante e viene sempre prima, ma lo siamo anche noi. Ed io questo l’ho scoperto a poco a poco, piano piano. Sentivo dentro me il bisogno di amarmi di più. Di credere di nuovo in me. Di cercare di ritagliare il tempo per me stessa. Adesso non sono bravissima, ma sto imparando. Sto imparando a curare di più la mia persona e ad usare i miei doni. A mettere in gioco ciò che so fare, ciò che ho dentro, ciò che ho da dare!

Lo so che spesso la stanchezza ci porta a lasciar perdere. Che la sera arriviamo distrutte e spesso lo siamo già durante il giorno. Ma non facciamo l’errore di dimenticarci di noi!

Prendiamocene cura! Soprattutto, non dimentichiamo mai di provarci!

Non solo fisicamente, ma anche nei nostri sogni, nei nostri progetti!

Capiterà di non riuscire, ma se continueremo e non molleremo andrà meglio.

E se ne abbiamo bisogno e ci è possibile cerchiamo aiuto. Noi mamme possiamo tutto, ma siamo umane! Non tiriamoci indietro se capiamo di aver bisogno di chiedere! È importante e giusto!

Io mi rendo conto, di quanto sia più facile, nonostante la stanchezza, prendermi cura di tutto se sono riuscita a pensare un pochino anche a me. Fa bene al mio corpo, fa bene alla mia anima. Mi rigenera in tutti i sensi!

E penso sia anche un qualcosa di bello e profondo da insegnare ai nostri bambini che ci guardano, che ci osservano e che ci imitano!

Doniamoci e amiamoli al massimo come sappiamo fare, ma ricordiamoci sempre di noi.

Ricordiamo che una mamma che si ama ed è serena riesce a coinvolgere i bambini e tutta la sua famiglia nella sua serenità. Perché se i bambini sono il nostro specchio noi dobbiamo dar loro il giusto esempio! E io penso che nessuna di noi vorrebbe che un giorno i nostri figli si trascurino!

Lo so che a volte è difficile e quasi impossibile. Soprattutto quando i bambini sono piccoli… Ma cerchiamo sempre di provarci, per noi per loro. Magari non riusciremo ma il giorno dopo riproviamoci!

Loro verranno sempre prima di tutto e di qualsiasi cosa, ma non dimentichiamoci ma di noi. Mai!

Anche noi siamo importanti.

È amando di più noi stesse che riusciremo a trovare la chiave per la felicità.

Ti é piaciuto? Seguimi

Inserisci il tuo indirizzo email per seguirmi e ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti ad altri 205 follower

Leggi anche